dicembre 15, 2006

adesso, subito.

Voglio andare a casa, mettermi sotto il piumino e piangere tutte le lacrime che pungono dietro gli occhi con la scusa di aver letto un libro stupido.

Voglio sentire le tue mani sulla mia pancia e la tua pancia contro la mia schiena e la tua faccia contro la mia testa e avere troppo caldo.

Voglio guardare le lucine dell’albero di natale al buio fino a quando le vedrò tutte sfuocate.

E rannicchiarmi contro il mio amore e sentirmi protetta. Sentire che non può succedere niente, proprio niente.

E vaffanculo il resto del mondo.

3 commenti:

DeCaDe ha detto...

Beh, meglio adesso, no?
:-)

Anonimo ha detto...

hehe... piano piano collego i fili... :) Ben contenta per Voi 2!
Un baciobavoso e buona attesa!

Assu ha detto...

Ciao cara lulù,
spero che tu sia riuscita a realizzare il tuo desiderio.

Un abbraccio e spero che tu stia bene.

Ciao
assu